L’acqua del rubinetto è la piu’ buona..parola di RICAMBI DEPURATORE

Pagina di giornale di Sicilia

Pagina di giornale di Sicilia

Noi di ricambi depuratore lo sosteniamo da ormai 20 anni! siamo totalmente contro le multinazionali dell’acqua in bottiglia che offrono al consumatore una qualità migliore che nei fatti non c’è assolutamente. Bisogna utilizzare l’acqua del rubinetto e migliorarla ulteriormente nel sapore e nella leggerezza attraverso i sistemi di trattamento acqua domestici. Questo vi permetterà di risparmiare fatica soldi e offrire ai vostri figli un futuro con meno plastica da smaltire!

Gasatore d’acqua manuale soda well plus con bombola e bottiglia

gasatore-acqua-happy-frizz

Apparecchio per la gasatura manuale capac di rendere frizzante il contenuto versato dentro la sua apposita bottiglia.
Vuoi farti l’acqua gasata in casa in maniera semplice? Prendi soda well plus riempi la bottiglia d’acqua, inseriscila nell’attacco interno dell’apparecchio e pigia il pulsante sopra fino a raggiungere la gasazione ideale.
Con questa macchina potrai gasare succhi di frutta e farti anche l’aranciata e la cocacola grazie ai concentrati disponibili in commercio

Se l’acqua del tuo rubinetto non ti piace per bere perche ci cucini?

Se l’acqua del tuo rubinetto non è buona per bere perché ci cucini?
Da un sondaggio si è appurato che gli italiani comprano acqua minerale perché non si fidano dell’acqua del rubinetto. Ammesso che il problema “bere” sia risolto bisogna considerare il problema “cucinare”. Questo perché attraverso la bollitura dell’acqua le concentrazioni di cloro ( ipoclorito di sodio ) disciolto nell acqua comunale aumentano di concentrazione insieme ai sali presenti nell’acqua, dando formazione a carbonato di calcio che volgarmente è chiamato calcare. Con un nostro impianto di depurazione potrai bere e cucinare sempre con un acqua pulita , leggera , bilanciata e priva di calcare cloro e metalli pesanti. Con un costo piccolissimo per l’acquisto dell impianto hai eliminato tutti i tuoi problemi di acqua…..e la tua famiglia sarà piu’ felice!foto blog ricambi depuratore

Batteri nell acqua minerale! capita spesso

Attenzione all’acqua minerale. Il ministero della Salute ha richiamato otto lotti di acqua minerale effervescente Curtolo Rionero e Blues in quanto contaminata da Pseudomonas Aeruginosa, un batterio killer resistente agli antibiotici. Il batterio individuato, stando a quanto riportato dall’Istituto superiore della sanità (ISS), è tra i più diffusi e pericolosi per la salute umana e risulta essere causa di oltre la metà delle infezioni gravi e resistenti agli antibiotici che si registrano negli ospedali di tutto il mondo.

Iallarme_acqua.jpg_997313609 lotti interessati dal richiamo, commercializzati con i marchi Cutolo Rionero e Eurospin Blues, entrambi effervescente naturale. I codici segnalati sono: LR7248C, LR7249C, LR7250C, LR7251C, LR7252C, LR7253C, LR7254C e LR7255C con date di scadenza al 05/09/2018, 06/09/2018, 07/09/2018, 08/09/2018, 09/09/2018, 10/09/2018, 11/09/2018 e 12/09/2018. Per i consumatori che avessero già acquistato le confezioni si consiglia di “non consumarle e restituirle al punto vendita” per la sostituzione e il rimborso delle somme spese.
Perché è così pericoloso

L’infezione da Pseudomonas aeruginosa, nella maggior parte dei casi, si contrae in ospedale. Non sono tuttavia rari i casi di contaminazione per contatto ambientale. Il batterio è un batterio Gram-negativo e viene definito dagli esperti un “opportunista” in quanto riesce a crescere e moltiplicarsi in quei soggetti immunodepressi o con mucose e pelle compromessi da ferite o piaghe. L’infezione si sviluppa in tre fasi ben distinte: l’attacco prima e poi la colonizzazione, a cui segue l’infezione locale e il passaggio nel sangue con malattia sistemica.

Fonte notizia
http://notizie.tiscali.it/esteri/articoli/batteri-killer-acqua-minerale-ministero-salute-allarme/

Quanto costa produrre una bottiglia di plastica (PET) per acque minerali?

bottiglia d' acqua

Il PET è il materiale più diffuso per la produzione di bottiglie d’acqua e provoca inquinamento sia durante la fase di produzione che in fase di smaltimento. Vi starete chiedendo come? Beh! Qui sotto sono riportati dei numeri che vi lasceranno attoniti.

Durante la fase di produzione di un 1 kg di PET si consumano 2 kg di petrolio e 17.5 litri d’acqua. 1 kg di Pet corrisponde a circa 25 bottiglie da 1,5 litri cioè a 37 litri. Ciò significa che per produrre 37.5 litri d’acqua si sono già sprecati 17,5 litri cioè circa la metà!

In atmosfera viene rilasciato:

– 40 gr. di idrocarburi;

– 25 gr. di ossidi di zolfo;

– 20 gr. di ossidi di azoto;

– 18 gr. di monossido di carbonio;

2,3 kg. di anidride carbonica, gas responsabile dell’effetto serra. (Paul Mc Rande, The green guide, in State of the world

2004, Edizioni Ambiente, Milano 2004, pagg. 136-137)

2. Per trasportare 10.000 bottiglie d’acqua da 1,5 litri, cioè circa 15 tonnellate un camion

consuma 1 litro di gasolio ogni 4 km cioè 25 litri ogni 100 km). Percorrendo in media 1.000 km, tra andata e

ritorno il consumo di gasolio sale a 250 litri, ovvero 250.000 cm3 che, divisi per 10.000 bottiglie corrispondono a 25 cm3 di gasolio per bottiglia.

Da questi semplici numeri possiamo dedurre che:

Il consumo giornaliero pro-capite dei 2 famosi litri di acqua in bottiglia che ci consigliano di bere comportano un consumo di 10 litri di gasolio all’anno.

Adesso dobbiamo aggiungere:

– i consumi di petrolio per produrre le bottiglie di plastica (8 kg per 200 bottiglie)

– i consumi di gasolio dei camion che trasportano le bottiglie di plastica vuote dalla fabbrica che le produce all’azienda

che imbottiglia l’acqua e dei camion della nettezza urbana che le trasportano dai cassonetti agli impianti di smaltimento;

– i consumi di benzina degli acquirenti nei tragitti casa – supermercato – casa e casa – cassonetti – casa.

Sostenere l’utilizzo dell’acqua del rubinetto è un dovere per voi ed i vostri. Munirsi di un depuratore d’acqua di buina qualità vi permetterà di avere ACQUA A KM zero. Buona ed ecologica